Giovanni Scanagatta
Chi Sono

Giovanni Scanagatta

  • Professore di Politica Economica e Monetaria all’Università La Sapienza di Roma. Segretario Generale dell’Ucid dal 2004 al 2017 Componente del Consiglio Superiore delle Comunicazioni. Responsabile dell’Osservatorio sulle piccole e medie imprese del Mediocredito Centrale. Vicepresidente dell’Associazione borsisti Marco Fannp. Componente del Dipartimento economico della Presidenza del Consiglio dei ministri. Componente del Comitato di Politica Industriale dell’Ocse a Parigi. Componente di una Commissione presso l’Ufficio Europeo dei Brevetti di Monaco di Baviera. Esperto di politica Industriale presso il Ministero dell’Industria. Consulente del Presidente del CNEL. Componente del Consiglio Direttivo di una Fondazione Vaticana. Docente di Economia Monetaria e Creditizia all’Università di Roma La Sapienza. Docente di Istituzioni di Macroeconomia all’Università di Padova. Curatore della Collana Ucid Imprenditori Cristiani per il Bene Comune pubblicata presso la Libreria Editrice Vaticana. Autore di oltre duecento pubblicazioni di economia monetaria e creditizia, economia monetaria internazionale, economia industriale, storia del pensiero economico, Dottrina Sociale della Chiesa.

Leggi tutto

Schede Settimanali

cultura,economia,etica,Storia

ECONOMIA E POPOLAZIONE IN DUEMILA ANNI DI STORIA

Se osserviamo l’economia mondiale e la popolazione nei duemila anni di storia dalla nascita di Cristo, si vede che i tassi di crescita del reddito, del reddito pro capite e della popolazione sono stati molto bassi e piatti nei primi 1800 anni e compiono invece dei veri e propri balzi in avanti negli ultimi 200 anni, in corrispondenza delle rivoluzioni industriali.

Continua

economia,etica,lavoro,papa francesco,pensiero

DALLA PRODUZIONE ALLA DISTRIBUZIONE DELLA RICCHEZZA: IL PENSIERO SOCIALE DI PAPA FRANCESCO

Sul settimanale “L’Espresso” di qualche anno fa è apparso un articolo di Sandro Magister intitolato “Cosa pensa il papa del capitalismo?”

Vengono qui presentate alcune considerazioni critiche sulla chiave di lettura del giornalista riguardanti il pensiero sociale di Papa Francesco, e, alla fine, una visione dell’impresa dal lato della produzione e da quello della distribuzione di ricchezza. 

Continua

economia,etica,finanza,lavoro,società

L’IMPRESA NELLA PRIMA TEORIA ECONOMICA: CANTILLON

Dobbiamo chiederci chi ha definito per primo in modo preciso, sul piano economico, la figura e la funzione dell’imprenditore nei processi di sviluppo. Ci viene per questo in aiuto una bellissima recensione di Luigi Einaudi del 1955 del saggio di Richard Cantillon sulla natura del commercio in generale, pubblicato in prima edizione nel 1755. Einaudi celebra pertanto i duecento anni dall’uscita del saggio di Cantillon, precisando che la prima traduzione italiana è stata pubblicata a Venezia nel 1767.

Continua

Giovanni Scanagatta

UNITELMA SAPIENZA

Links

  • Scrivimi
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy

giovanniscanagatta.it | All rights reserved | by SophiaCoop