Giovanni Scanagatta
Segretario Gen. Ucid

Giovanni Scanagatta

Responsabile dell’Osservatorio sulle piccole e medie imprese e Vice Presidente dell’Associazione Borsisti Marco Fanno del Mediocredito Centrale. Docente di Economia Monetaria e Creditizia della Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Roma “La Sapienza” e di Istituzioni di Macroeconomia dell’Università di Padova. Responsabile della Segreteria Tecnica della Direzione Generale della Produzione Industriale del Ministero dell’Industria. Componente del Dipartimento Economico della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Comitato di Politica Industriale presso l’OCSE a Parigi, della Commissione Tecnica dell’Ufficio Europeo dei Brevetti di Monaco di Baviera, del Consiglio Superiore delle Comunicazioni. Esperto Economico del Ministero degli Affari Esteri per missioni internazionali. Consulente del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro. Autore di numerose pubblicazioni di economia monetaria e creditizia, di economia internazionale, di storia del pensiero economico, di economia e politica industriale, di Dottrina Sociale della Chiesa. Curatore della Collana UCID “Imprenditori Cristiani per il Bene Comune” della Libreria Editrice Vaticana e Segretario Generale dell’UCID dal 2004 al 2017.

Leggi tutto

Schede Settimanali

economia,etica,europa,finanza,società

SOVRANISTI ED EUROPEISTI: QUO VADIS EUROPA?

L’avvicinarsi dell’appuntamento elettorale del 26 maggio per l’elezione del Parlamento Europeo rende utile qualche riflessione sulla natura dell’Unione Europea, sulla moneta unica, sulle politiche economiche e sulle diverse posizioni dei sovranisti e degli europeisti. Qualche cenno verrà fatto anche alla posizione del Magistero della Chiesa, riguardo al pensiero di Benedetto XVI e di Papa Francesco.

Continua

chiesa,mondo

I CATTOLICI NEL MONDO: SITUAZIONE E PROSPETTIVE

Recentemente l’Osservatore Romano ha pubblicato un’interessante analisi quantitativa e qualitativa dei Cattolici del mondo nel periodo 2010-2017. I dati fanno riferimento ai battezzati nel mondo e alla struttura della Chiesa Cattolica nelle sue fondamentali componenti: Vescovi, presbiteri, diaconi, religiosi e religiose, seminaristi.

Continua

economia,finanza,Italia

DIGRESSIONE SU DEBITO E INTERESSE DEL CAPITALE: IL CASO ITALIA

Come è noto, è molto alto il debito pubblico e privato a livello mondiale. Secondo i dati del Fondo Monetario Internazionale (FMI), si tratta di 184 milia miliardi di dollari, con un rapporto rispetto al PIL mondiale del 225%. Alcuni Paesi hanno un peso maggiore del debito privato rispetto a quello pubblico. Altri Paesi, come ad esempio l’Italia, hanno una incidenza relativamente bassa del debito privato e alta di quello pubblico che supera il 130% del PIL Con riferimento ai Paesi industrializzati, solo il Giappone ha un rapporto del debito pubblico sul PIL superiore al nostro (224%).

Continua

chiesa,economia,etica,finanza,lavoro

LA FINANZIARIZZAZIONE DEL SETTORE REALE DELL’ECONOMIA E LA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA

L’industria finanziaria consente di realizzare al suo interno profitti che il settore reale dell’economia difficilmente può raggiungere. E questo è un fattore di grande distorsione che porta alla necessità di riportare i tempi della finanza a quelli del settore reale dell’economia e dei processi di accumulazione e sviluppo in un’ottica di lungo periodo.

Continua

Giovanni Scanagatta

Segretario Generale UCID Roma

Links

  • Scrivimi
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy

giovanniscanagatta.it | All rights reserved | by SophiaCoop