Giovanni Scanagatta
Segretario Gen. Ucid

Giovanni Scanagatta

Responsabile dell’Osservatorio sulle piccole e medie imprese e Vice Presidente dell’Associazione Borsisti Marco Fanno del Mediocredito Centrale. Docente di Economia Monetaria e Creditizia della Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Roma “La Sapienza” e di Istituzioni di Macroeconomia dell’Università di Padova. Responsabile della Segreteria Tecnica della Direzione Generale della Produzione Industriale del Ministero dell’Industria. Componente del Dipartimento Economico della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Comitato di Politica Industriale presso l’OCSE a Parigi, della Commissione Tecnica dell’Ufficio Europeo dei Brevetti di Monaco di Baviera, del Consiglio Superiore delle Comunicazioni. Esperto Economico del Ministero degli Affari Esteri per missioni internazionali. Consulente del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro. Autore di numerose pubblicazioni di economia monetaria e creditizia, di economia internazionale, di storia del pensiero economico, di economia e politica industriale, di Dottrina Sociale della Chiesa. Curatore della Collana UCID “Imprenditori Cristiani per il Bene Comune” della Libreria Editrice Vaticana e Segretario Generale dell’UCID dal 2004 al 2017.

Leggi tutto

Schede Settimanali

europa,giovani,società

ANCORA SU GIOVANI E FUTURO

Si è dedicata una precedente scheda alla presentazione dei risultati di una indagine campionaria condotta da una ricercatrice dell’Accademia Russa delle Scienze su come i giovani vedono il loro futuro in Italia, Germania, Polonia e Russia. Aveva allora colpito il disinteresse dei giovani in tutti i quattro Paesi analizzati verso la politica e la religione, con una accentuazione per i giovani da 18 a 30 anni di Italia e Germania.

Continua

http://www.cannetoeditore.it/

Quale impresa per il bene comune? di Giovanni Scanagatta

Quale impresa per il bene comune?

Quale impresa per il bene comune?

Il volume raccoglie e seleziona in modo tematico le schede inviate settimanalmente ai soci dell’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti (UCID) nel triennio 2015-2017.

Esse riguardano diversi temi di carattere economico e sociale interni e internazionali che caratterizzano la nostra epoca, alla luce dei grandi principi della dottrina sociale della Chiesa.

Si tratta di schede brevi per favorire la discussione sui temi dell’economia globale e dell’economia europea; dell’Italia, della globalizzazione e dell’Unione europea; dei grandi valori della dottrina sociale della Chiesa, dell’economia e della società.

Acquista Online

Continua

economia,Germania,Italia,lavoro

L’INTEGRAZIONE ECONOMICA TRA ITALIA E GERMANIA:  LA CRESCITA TRAINATA DALLE ESPORTAZIONI

La Germania è il primo partner commerciale dell’Italia. Nel 2017 le esportazioni italiane verso la Germania hanno raggiunto 56 miliardi di euro, pari al 13% del totale. Al primo posto delle nostre esportazioni verso il mercato tedesco figurano i macchinari e le attrezzature con un peso del 14,5%; seguono i prodotti della metallurgia con il 9,8%, i prodotti chimici con il 7,7%, i prodotti alimentari con il 6,8%, i prodotti in metallo esclusi macchinari e attrezzature con il 6,6%. Da evidenziare anche il peso dei prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici con il 4,5%. Queste sei voci incidono complessivamente per il 50% del totale delle esportazioni italiane verso la Germania.

Continua

Africa,economia,Senegal

RETAGGI DEL COLONIALISMO: IL CASO DEL SENEGAL

Il colonialismo non termina con l’indipendenza politica ma con l’indipendenza economica. Lo dimostra chiaramente il caso di quattordici Paesi africani che fanno parte dell’area monetaria del Franco CFA, sotto il rigido controllo della Francia. E’ un sistema creato alla fine del 1945, subito dopo gli Accordi di Bretton Woods del luglio del 1944.

Continua

Giovanni Scanagatta

Segretario Generale UCID Roma

Links

  • Scrivimi
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy

giovanniscanagatta.it | All rights reserved | by SophiaCoop